logo di AIFITEC

Corso Web Marketer (GRATUITO con GOL)

Corso di Responsabile per il Marketing e delle Strategie Commerciali per la Vendita Online di Prodotti e Servizi

PERCORSO DI: UPSKILLING - Autorizzato con Decreto Dirigenziale n. 10489 del 21/07/2023

Corso di Qualifica IAP Imprenditore Agricolo Professionale

Profilo Professionale

L’assistente specialistico all’autonomia e alla comunicazione (ASACOM ) è l’operatore socio-educativo che affianca e supporta chi ha una o piĂą disabilitĂ  sensoriali (non udente, non vedente, sordo-cieco, ecc.), psico-fisica e /o con disturbo dello spettro autistico.

Egli agisce nella compensazione delle difficoltĂ  comunicative e relazionali, favorendo il rispetto del diritto all’ istruzione e all’ integrazione utilizza la lingua italiana dei segni, Braille, e Malossi, ABA… nasce dall’esigenza di rispondere alle necessitĂ  di strutture pubbliche e private, scuole, ecc.

Il “Tecnico per l’assistenza all’autonomia personale, alla comunicazione e all’inclusione sociale a favore di persone con disabilitĂ  – ASSISTENTE ALLA COMUNICAZIONE” opera in un settore dove la richiesta di persone adeguatamente formate è sempre in aumento, soprattutto nelle scuole per garantire soprattutto un’inclusione degli alunni mediante assistenti “ASACOM” con le dovute competenze.

L’assistente all’autonomia e alla comunicazione è l’assistente specializzato che fornisce l’assistenza

all’autonomia e alla comunicazione personale allo studente con disabilità, prevista dall’art.13, comma 3 della L. 104/92. Al fine di perseguire gli obiettivi didattico-educativi definiti nel Progetto Educativo Individualizzato (PEI), l’Assistente all’autonomia e alla comunicazione opera anche nei contesti di vita dell’alunno con disabilità, mediante l’utilizzo di strategie e ausili necessari per garantire un’interazione efficace. Può svolgere la sua attività professionale come libero professionista o dipendente, generalmente in imprese del Terzo Settore. Nell’ambito delle imprese del Terzo Settore, il CCNL di riferimento è quello delle cooperative sociali. La figura, a seconda del contesto in cui si trova ad operare, lavora da sola o in affiancamento ad operatori socio-sanitari. Dato l’obbligo per gli enti locali, derivante dalla L. n. 104/92, di fornire tale forma di assistenza agli alunni con disabilità, la figura trova spesso collocazione nelle cooperative sociali alle quali gli stessi enti locali affidano il servizio.

Struttura del Corso

Durata del corso: 600 ore, modalitĂ  BLENDED LEARNING mista, FAD e in aula.

Obiettivi del Corso

Il corso di Tecnico per l’assistenza all’autonomia personale, alla comunicazione e all’inclusione sociale a favore di persone con disabilitĂ  si pone l’obiettivo di ampliare le competenze ad identificare i bisogni del soggetto con cui si è chiamati ad operare, valutando adeguatamente le sue potenzialitĂ  di sviluppo e le opportunitĂ  di supporto nel contesto di riferimento (famiglia, gruppo classe, scuola, quartiere, ecc.), definire un piano d’ intervento coerente con i bisogni e le risorse rilevate, riferito agli obiettivi del Progetto Educativo Individualizzato e compatibile con le condizioni organizzative e contestuali, documentare, verificare e valutare il raggiungimento degli obiettivi prefissati, confrontandosi con i componenti dell’Equipe Multidisciplinare, per favorire il miglioramento continuo della qualitĂ  dell’intervento, attuare l’intervento di sostegno all’ autonomia e alla comunicazione secondo quanto previsto in fase di pianificazione, coinvolgendo attivamente il soggetto ed integrando il proprio operato con quello delle altre figure dell’Equipe Disciplinare, impostare e gestire la relazione di sostegno con il soggetto all’interno dei gruppi sociali cui partecipa (gruppo classe, gruppo dei pari, ecc.) in modo da favorire le interazioni e la partecipazione attiva. Saranno trattate le seguenti aree tematiche:

Il corso della durata complessiva di 600 ore, si articola in FAD ed aula, con moduli di base e moduli professionalizzanti. I primi sono finalizzati all’apprendimento delle nozioni relative alle teorie e all’apprendimento del mondo della disabilità, della sicurezza sul lavoro e di come gestire le varie fasi dell’accompagnamento alla persona disabile. I moduli professionalizzanti si svolgeranno in aula con esercitazioni/simulazioni. Il tirocinio, atto a definire e concretizzare le competenze/capacità dell’allievo saranno realizzate subito dopo la fine del percorso in aula/laboratorio e si svolgeranno presso una struttura abilitata all’accoglimento di tale figura che darà disponibilità.

Materie di Insegnamento

Il corso è suddiviso in 5 aree di attività:

1. Area competenze di base:

2. Area psico-pedagogica

3. Area tecnico-professionale:

4. Area Istituzionale e legislativa:

5. Area Socio-Sanitaria:

Esami Finali

Alla fine del corso agli allievi che avranno superato le prove finali sarĂ  rilasciato un attestato di qualifica.

L’esame finale è articolato in una prova scritta e una prova orale:

La Prova scritta consiste nella risoluzione, alla presenza della commissione di esame, in un questionario di 30 (trenta) domande a risposta multipla. La prova si considera superata con almeno 21 (ventuno) risposte esatte.

Prova orale consiste in un colloquio diretto ed accertare ulteriormente la conoscenza del candidato sulle materie trattate nel corso.

Come iscriversi?

Se vuoi iscriverti al nostro corso ASACOM puoi contattarci:

Puoi anche passare da una delle nostre sedi:

Chiediamo di prenotare l’appuntamento in sede via mail all’indirizzo appuntamento@aifitec.it. Senza email di conferma non possiamo garantire l’appuntamento in sede.

    Sede di Reggio Calabria



    Le formazioni per il tuo futuro


    Registrati per rimanere aggiornato
    su nuovi Corsi online e in Aula, in Calabria

    Compila il form

    Un nostro incaricato ti risponderĂ  entro 24h