fbpx
logo di AIFITEC

Corso HACCP: formazione, durata e funzione del corso

Per chi lavora in ambito alimentare il corso HACCP è di fondamentale importanza per la sicurezza alimentare. Scopriamo insieme in questo articolo come funziona questa qualifica.

L’importanza dei corsi HACCP 

Il corso HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point, cioè Analisi dei Rischi e Controllo dei Punti Critici) è oggettivamente uno dei corsi più importanti per chi lavora nell’ambito della sicurezza alimentare. Tocca moltissime figure nella catena dalla produzione fino al servizio del cibo. Difatti, l'attestato HACCP (conosciuto anche come corso alimentarista) è il corso con il quale si apprendono le principali norme igieniche da seguire in tutte le fasi alimentari. E' un corso di ampissimo spettro che presenta diverse categorie in base alla mansione svolta da chi lo dovrà attuare nella realtà.

In questo articolo illustreremo brevemente le basi di questo corso.

Corso HACCP: tipologie e durata 

Si distingue in diverse categorie, in base al rischio associato alla mansione che dovrà eseguire il lavoratore, quindi avremo corsi HACCP a rischio basso, medio o altro. Inoltre, in base sempre alla mansione del lavoratore, i corsi si suddividono in prototipi.

Tendenzialmente possiamo dire che i corsi HACCP sono corsi molto brevi: hanno infatti una durata che varia dalle 4 ad un massimo di 8 ore. Inoltre un’altra comodità fornita da questo corso è la possibilità di svolgerlo totalmente online, senza dover svolgere una parte pratica o presentarsi in sede per l’esame.

Per queste sue caratteristiche i corsi HACCP risultano anche essere molto diffusi e con costi molto contenuti rispetto a molti altri corsi.

Corso HACCP: formazione e chi deve svolgerlo, aggiornamento 

Come già ribadito questo corso tocca moltissime mansioni. Brevemente si potrebbe dire che qualsiasi operatore lavori nell’ambito o in prossimità di alimenti dovrà fare il corso HACCP. Quindi, facendo esempi, dovrà farlo un cameriere di un ristorante, così come un cuoco, un datore di lavoro o anche per esempio un autotrasportare, se trasporta alimenti.

Oltre questo ricordiamo che il corso HACCP è un corso con scadenza. Quindi è importante svolgere il corso di aggiornamento prima della scadenza dello stesso. 

Corso HACCP e Corso Somministrazione Alimenti e Bevande: due obblighi fondamentali 

Possiamo concludere questo articolo facendo un breve riferimento ad un altro corso fondamentale nel panorama della sicurezza alimentare: il corso di somministrazione alimenti e bevande (Corso CSAB, conosciuto anche come ex-REC).

Il corso CSAB è un corso obbligatorio necessario per il soggetto che intende aprire un’attività inerente al settore alimentare (ristorazione, negozio di alimentari). E' obbligo solo del datore di lavoro.  

Contattaci se desideri maggiori informazioni sui nostri corsi in materia di sicurezza alimentare. 

    Post recenti


    Le formazioni per il tuo futuro

    Registrati per rimanere aggiornato
    su nuovi Corsi online e in Aula, in Calabria

    Compila il form

    Un nostro incaricato ti risponderà entro 24h